Scoprire i Castelli Romani

Mio marito ed io viviamo ormai da quasi tre anni nella zona dei Castelli Romani.

In questi tre anni ho scoperto e continuo a scoprire il piacere di vivere qui, in un posto che è sempre stato a due passi da me ma che non mi sono mai soffermata veramente a conoscere. Probabilmente perché “risucchiata” anche io da quella diffusa idea dei Castelli che mi fece notare una persona qualche anno fa: quella di una zona turistica ricca di valore, nascosta però dall’ombra della Capitale e conosciuta quindi solo come un’appendice di quest’ultima in cui trascorrere una giornata per una breve visita “mordi e fuggi”.

Ora invece mi accorgo di guardare questi luoghi da un nuovo punto di vista, riuscendo ad apprezzarne i paesaggi e le meraviglie circostanti. Anche perché qui il tempo sembra più clemente e maggiormente disposto a trascorrere lentamente.

Ho così potuto prendere man mano dimestichezza anche con gli enti e le istituzioni cui rivolgermi, e i relativi siti internet, per approfondire la conoscenza di tanta ricchezza culturale.

IMG_0303
Particolare degli interni della splendida Villa Mondragone, tra i comuni di Frascati e quello di Monte Porzio Catone, del quale fa parte

Ecco allora quelli cui mi rivolgo normalmente prima di partire in avanscoperta!

Innanzitutto il portale ufficiale dei Castelli Romani , gestito dalla DMO (Destination Management Organization) Castelli Romani, che permette di orientarsi all’interno di questa bellissima e vasta area con una carrellata dei borghi e dei possibili itinerari da compiere. Dal giro dei laghi ai percorsi tra alture e splendidi panorami, dal cammino lungo la Via Francigena alla visita dei magnifici palazzi rinascimentali: i Castelli meritano molto più di qualche ora di gita!

Sul portale è possibile anche consultare il programma degli eventi e delle festività che si svolgono durante l’anno nei vari comuni, andando sulla pagina Enjoy Castelli Romani. Un vero brodo di giuggiole per me, amante delle tradizioni popolari!

DSCN1072
La facciata della Chiesa di San Barnaba Apostolo di Marino
100_3811
La tradizionale Festa dell’Infiorata di Genzano

Il sito del Parco Regionale dei Castelli Romani . Il Parco, istituito nel 1984, è stato fortemente (e fortunatamente) voluto dai locali per proteggere l’enorme patrimonio naturalistico e storico archeologico che caratterizza l’area.
Da tempo tra le iniziative dell’ente vi è Cose Mai Viste 2.0, che due volte l’anno (in autunno/inverno e in primavera/estate) raccoglie in un unico calendario le proposte delle associazioni del territorio per visite guidate, piccoli corsi e laboratori. Anche queste sono ottime occasioni, interessanti e divertenti, per scoprire la rilevanza di questi luoghi. Noi abbiamo partecipato alcune volte e ci siamo sempre trovati bene, e in più di solito il contributo previsto è minimo.

Il Consorzio SBCR, il Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani: oltre ad organizzare iniziative e attività di vario tipo all’interno del circuito stesso, redige il notiziario mensile Castellinforma che presenta tutte le iniziative e gli eventi sul territorio. Il giornalino è consultabile sia in forma cartacea nelle biblioteche che on line sul sito del Sistema.

IMG_0076
L’Abbazia di San Nilo di Grottaferrata

Inoltre, sempre il consorzio si occupa anche di raccontare ogni due mesi i Castelli, la loro popolazione, le tradizioni e le curiosità, all’interno dell’interessante e piacevole rivista Vivavoce .

Questi sono solo i principali tra i miei riferimenti, ma credo siano sufficienti per farsi un’idea di quanto ci sia da ammirare tra questi paesi, al di là della veloce visita in cantina per una degustazione. Non a caso dal 2016 Booking.com riconosce i Castelli Romani come destinazione.

Non voglio certo snobbare le delizie enogastronomiche locali, essendo le tradizioni culinarie il perno di questo blog e delle mie passioni, ma anche l’occhio vuole la sua parte!

D’altronde, una gradevole passeggiata non può che conciliare l’appetito, giusto?

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...