Mangiare a Centocelle? I Meet!

Centocelle è una zona della periferia di Roma, tra la Tiburtina, la Casilina e il quartiere alessandrino. Nell’ultimo periodo è stata molto rivalutata dall’apertura di numerosi locali, ognuno contraddistinto dalla propria tipicità.

Tra questi, poche sere fa ho avuto il piacere di provare  I Meet, a pochi passi dalla fermata Gardenie della nuova metro C.

Il piccolo locale mi ha colpito immediatamente per il suo particolarissimo arredamento, un accostamento straordinario di diversi stili: su una parete il design industriale fa angolo con un mobile con vetrina di impronta shabby; dall’altro lato, la parete è occupata dall’arte di Gustav Klimt.  Ammetto di non intendermi del settore, quindi non me ne vogliate se le mie definizioni non sono proprio esatte.

wp_20170115_23_21_53_pro

wp_20170115_22_07_38_pro

wp_20170115_21_59_15_pro

Comunque, sicuramente la parola d’ordine è combinazione.

E non solo negli arredi.

Infatti, sfogliando il menu balza subito all’occhio che I Meet significa bagalizio:

wp_20170115_22_12_54_pro

“un incontro tra il bagel newyorkese e la pizza romana”, come si legge sulla copertina. Il risultato è un sostanzioso e sfizioso panino farcito con vari tipi di affettati e/o verdure.

Io per esempio ho provato il bagalizio “delle fresie”, con bresaola, scaglie di parmigiano stagionato a 36 mesi, rucola e crema di aceto balsamico. Fragrante, un sapore e una consistenza del tutto nuovi. Il panino mi è stato portato su una tavoletta di legno ricoperta con una simpatica riproduzione di giornale americano.

wp_20170115_21_28_28_pro

Altri esempi: il bagalizio delle gardenie, con crudo di parma, pomodori secchi, stracchino e rucola; dei faggi, con mortadella, carciofi, pecorino in fossa e crema di tartufo; o ancora ortolano, con verdure grigliate e mozzarella di bufala.

Il bagalizio è anche in versione dolce, io l’ho trovato perfetto per una originale ricarica di zuccheri, un po’ scostata dalla panoramica dei sapori italiani.

Ne consegue che anche a questo non si può dire di no! Come i fantastici abbinamenti ricotta e nutella

wp_20170115_22_32_50_pro

o ricotta e miele

wp_20170115_22_33_09_pro

E come si capirà già dalle foto, sarete tentati di cenare con il dolce…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...