Tozzetti: i dolcetti del Natale romano

Ecco: oggi pomeriggio mi sono avventurata con i miei primi tozzetti, e l’esperimento è riuscito! Sono proprio contenta, anche perché, come vi ho raccontato in un precedente articolo, questi biscottini fanno parte anche della tradizione della mia famiglia, e mi rende piena di orgoglio l’idea di portarla avanti.

Qui sotto la ricetta:

Ingredienti:

5 uova

350 grammi di zucchero (oppure 200 gr di zucchero e 250 gr di miele)

150 grammi di margarina

1/2 bicchiere di latte

300 grammi di nocciole tostate

scorza grattugiata di un limone

1 Kg di farina circa (considerate che la consistenza deve essere tipo quella della pasta frolla)

1 cucchiaino di lievito per dolci

Innanzitutto, se le nocciole che avete non sono già tostate, tostatele in forno su una teglia antiaderente o coperta con carta forno. Io le ho messe, con il forno preriscaldato, a circa 90 gradi per 10 – 15 minuti, girandole di tanto in tanto.

dscn0659

Una volta tostate, tritatele: la grandezza dei pezzetti va un po’ in base al gusto, io preferisco non farli troppo piccoli.

A questo punto passiamo all’impasto.

Fate una fontana con la farina e al centro aprite le uova, poi mettete la margarina, lo zucchero, e man mano tutti gli altri ingredienti. Alla fine aggiungete anche le nocciole, e impastate. Per la farina andate un po’ “a tatto”, io mentre facevo il panetto ho sentito che era un po’ morbida e ne ho aggiunta un pochino, anche per pulire le mani.

Una volta preparato questo panetto, dategli una forma un po’ allungata e schiacciata,

e infornatelo. Come spesso succede con il forno, dipende da quale avete. Io l’ho tenuto circa una mezzoretta a 180 gradi, girandolo anche a metà tempo. Comunque considerate che dovrete tirarlo fuori quando è un po’ rosato su entrambi i lati.

A questo punto prendetelo dal forno e fatelo raffreddare. Poi tagliatelo a pezzi per la lunghezza e re infornate alla stessa temperatura questi biscotti, girandoli da entrambi i lati. Io li ho lasciati circa dieci minuti per lato finché non ho visto che anche questi iniziavano a scurirsi un po’.

Ed ecco il risultato!

dscn0696dscn0701

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...