Tour enogastronomico nell’Emilia!

…E torniamo a parlare dell’Emilia! Come accennato in un precedente post della pagina facebook, quest’estate, in vacanza in questa splendida zona, ho “raccolto un po’ di materiale” di cui raccontare.

Oggi vorrei proporvi quattro tappe per un possibile tour enogastronomico.

Partiamo?

Iniziamo il nostro tour da Reggio Emilia.

Qui il Panificio Melli  è simbolo di qualità dal lontano 1968.

wp_20160719_17_48_25_pro

Il grazioso locale, caratterizzato da una calda atmosfera, si trova nella centrale Piazza San Prospero, che prende il nome dall’omonima basilica, a pochi passi dalla Cattedrale. Se nell’arredamento la tradizione del legno è accostata ad un design più moderno, la cura e l’attenzione nella scelta e nella lavorazione degli ingredienti sono ancora quelli di una volta. La scelta dei prodotti è vasta: oltre al pane e ai biscotti, troverete numerosi tipi di torte, di pasta fresca e di prodotti tipici salati, come lo gnocco fritto e l’erbazzone.

wp_20160719_17_28_28_pro

Il forno è aperto tutti i giorni dalle 6.30 della mattina (tranne la domenica, che apre alle 9) fino a sera tardi (ma questo con orari diversi nei vari giorni della settimana).

Seconda tappa del tour: Modena!

Qui non si può saltare una tappa presso il negozio della Consorteria dell’Aceto Balsamico  Tradizionale  (per la storia dell’aceto balsamico, ecco il link al relativo articolo),

wp_20160722_14_58_08_pro

dove avrete la possibilità di assaggiare il vero aceto balsamico dop nei vari “caratteri” a seconda del gusto ripreso dal legno delle botti in cui viene conservato,

wp_20160722_14_57_25_pro

wp_20160722_14_57_49_pro

e, se vorrete, potrete anche acquistarlo in eleganti boccette.

A Modena ci sarà da visitare anche lo storico Mercato Albinelli, inaugurato nel 1931, che accoglie con le sue splendide cancellate in stile liberty quanti vogliano curiosare tra i numerosi banchi, alla scoperta dei sapori e dei profumi che caratterizzano la cucina locale.

E infine eccoci nei pressi di Parma!

Qui ci recheremo presso l’azienda vinicola Monte delle Vigne, situata ad Ozzano Taro, frazione di Collecchio, comune in provincia di Parma. E’ possibile effettuare una visita molto interessante dell’azienda e della cantina, con una degustazione finale. L’edificio si inizia ad intravedere dopo aver percorso un lungo tratto di strada sterrata, circondata dallo splendido paesaggio collinare che congiunge con dolcezza la pianura padana e l’appennino tosco emiliano.

wp_20160718_18_36_27_pro

L’azienda nasce nel 1983, fondatore è Andrea Ferrari. Quel qualcosa che li distingue è l’idea di poter produrre con ottimi risultati vini fermi, in un territorio che per tradizione è sempre stato vocato ai frizzanti. Ecco allora che nel 1992 vede la luce Nabucco, vino fermo, appunto, e rosso di grande struttura (più tardi nasce l’altro simbolo dell’azienda, il bianco Callas. I raffinati nomi, con riferimento alla musica classica, sono naturalmente un omaggio alla terra di Verdi).

wp_20160718_18_10_04_pro

La cantina è progettata secondo criteri di sostenibilità e di estetica architettonica.

Molti altri sarebbero stati i luoghi che avrei voluto conoscere, ma il tempo è volato via. Forse vi tornerò, anche se sono così tanti i posti da scoprire in Italia, che la lista di quelli dove tornare man mano si allunga!

E voi, avete preparato le valigie??

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Tour enogastronomico nell’Emilia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...