Il weekend a Nemi si colora…con la Sagra delle Fragole!

La dea Diana ha regalato al grazioso paesino di Nemi il meraviglioso paesaggio naturalistico che tanto ha reso famoso il più piccolo comune dei Castelli Romani.

Nemi è infatti circondata dai boschi che nell’antichità erano considerati sacri alla divinità e da lei protetti; boschi che affacciano sull’omonimo lago vulcanico, soprannominato non a caso “lo specchio di Diana”. Questo panorama ha costituito tra il XVI e il XIX secolo motivo di attrazione per i giovani viaggiatori del Grand Tour e per i molti artisti giunti qui per rappresentarne la suggestiva atmosfera.

nemi

Proprio tra questa vegetazione è stata scoperta la fragolina di Nemi.

Le fragoline sono state, in passato, raccolte nel bosco dove crescevano spontaneamente, per essere poi faticosamente coltivate in serre sistemate a ridosso del bacino stesso: il microclima dell’area ha un ruolo essenziale nello sviluppo della piantagione. Oggi questo lavoro è ripagato dall’orgoglio di dare vita al prodotto enogastronomico più celebre di Nemi, e uno dei più ricercati di tutti i Castelli.

Lo scorso weekend ha avuto il via la settimana che il paese dedica ogni anno al piccolo frutto, e che culmina nell’altrettanto rinomata sagra. Quest’ultima, evento sempre molto frequentato da romani e turisti da ogni parte del mondo, avrà luogo infatti oggi, 4 giugno, e domani, domenica 5. Domani, in particolare, ci sarà l’inaugurazione della Mostra dei Fiori e l’Arte della Composizione e la Sfilata delle Fragolare in costume tipico.

Di colore rosso acceso all’esterno e biancastra all’interno, la fragolina va assolutamente gustata in tutti i suoi abbinamenti: con la panna, con il gelato, con lo spumante; ma è ottima anche al naturale, servita nelle classiche coppette di cialda. Dalle fragoline viene ricavato anche il fragolino, liquore dolce locale ottenuto per infusione.

Nel 2015 la fragolina di Nemi è stata scelta come una tra le specialità enogastronomiche che hanno rappresentato il Lazio all’Expo di Milano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...