Cala Lenta e la Costa dei Trabocchi

Siamo finalmente nel pieno della bella stagione, e così questo è il weekend giusto per tornare a parlare di Abruzzo e della splendida costa dei trabocchi.

Questa zona infatti dal 5 al 7 luglio sarà al centro della decima edizione della manifestazione Cala Lenta, organizzata ogni due anni dalla Condotta Slow Food Lanciano.

Continua a leggere “Cala Lenta e la Costa dei Trabocchi”

Vita da cuochi tra rinascimento e barocco

Qualche tempo fa, cercando qualcosa sul catalogo delle biblioteche locali, la mia attenzione è stata attratta da un titolo in particolare. Non essendo tuttavia ciò che cercavo in quel momento, il titolo è rimasto lì, accantonato, nella lista dei testi salvati e nella mia mente.
Solo in questi giorni mi sono decisa a scoprire cosa vi si celasse dietro. Un racconto della vita, delle opere e del pensiero di tre importanti nomi della storia della gastronomia tra il XV e il XVII secolo: i cuochi Maestro Martino, Bartolomeo Scappi e François Vatel.

bartolomeo_scappi
foto dal sito ufficiale dell’associazione Mastro Scappi

Continua a leggere “Vita da cuochi tra rinascimento e barocco”

Mangiare a Centocelle? Ristoro

Poco tempo fa sono stata con mio marito e due amiche in questo piccolo ristorante aperto alla periferia est di Roma, nel quartiere di Centocelle, che negli ultimi anni è stato fortunatamente caratterizzato dall’apertura di numerosi locali molto carini.

Il ristorante cui mi riferisco in questo post è Ristoro. Arredamento abbastanza semplice, senza la mancanza comunque di un po’ di colore che vivacizzi le pareti.

DSCN2913

Ma, a parte tutto, l’importante è che non manchi la sostanza. E qui, da quanto abbiamo potuto gustare, non manca di certo.

Continua a leggere “Mangiare a Centocelle? Ristoro”

Visitare i Musei del Cibo in Italia

Cibo e arte, un connubio perfetto per capire quanto di prezioso la nostra cultura ci offra!

Per godere appieno di questo legame, un’idea sono i Musei del Cibo, sparsi un po’ in tutta Italia, ognuno dedicato ad un sapore diverso, dai più rinomati ai più originali. Ecco alcuni di questi templi del patrimonio del BelPaese.

Partiamo dai Musei del Cibo di Parma, i primi cui si pensa.
Non a caso questa zona così ricca di sapori viene ormai definita la Food Valley, e Parma è stata nominata anche Città Creativa Unesco per la Gastronomia.
Dal Parmigiano Reggiano al Prosciutto di Parma, dalla pasta al Culatello di Zibello, sono infatti tutti nomi che hanno contribuito a renderci famosi nel mondo e le cui aziende hanno fatto storia.

Taglio7
dal sito ufficiale del Museo del Parmigiano Reggiano

Continua a leggere “Visitare i Musei del Cibo in Italia”

Il Carnevale Romano ieri e oggi: storia e personaggi

Sabato scorso ho avuto il piacere di partecipare alla conferenza molto interessante “Parole, musiche e donne del Carnevale romano”, ospitato all’interno del Museo Civico di Albano Laziale. L’incontro era basato sull’invito, da parte del Comune, dell’Associazione del Carnevale Romano, nella figura del presidente Marco Lepre. Hanno partecipato inoltre, tra gli altri, l’attore e regista Leonardo Petrillo, l’Associazione Sbandieratori e Musici di Velletri e il Gruppo Storico Romano.
L’atmosfera è stata resa ancora più piacevole e suggestiva dalla voce del soprano Silvia Scozzi accompagnata dalla tiorba di Fabrizio Carta.

dig

L’incontro mi ha davvero appassionato e mi ha ulteriormente avvicinato ad un argomento, quello della storia del carnevale romano, di cui già in precedenza avevo cercato notizie. Perciò, dato che mi piacerebbe approfondire alcuni aspetti affrontati, vorrei in questo primo post proporvi “soltanto” una breve panoramica di quanto è stato detto, raccontato e interpretato.

Continua a leggere “Il Carnevale Romano ieri e oggi: storia e personaggi”

Carnevale in Italia: i 3 tra i più belli da vedere

Quelli di cui vi voglio parlare qui non sono, per quanto io ne sappia, tra i più famosi carnevali del nostro Paese. Ciononostante la loro storia e la scenografia con cui si presentano mi hanno affascinato tra i tanti, e quindi eccomi qui a parlarvene.

Carnevale di Sauris

Il primo carnevale, partendo dal nord, è quello di Sauris, in Friuli Venezia Giulia. Non si conoscono bene le origini ma si suppone sia una tradizione importata dall’Austria addirittura intorno al XIII secolo.

Continua a leggere “Carnevale in Italia: i 3 tra i più belli da vedere”

Specialità toscane: storia della ribollita

Ho assaggiato la ribollita per la prima volta a dicembre del 2016, nel nostro ultimo viaggio in Toscana: in quel di Pienza, il piccolo scrigno voluto da Papa Pio II , nell’osteria La Buca di Enea.

pici-alla-carrettiera-18

Ero già innamorata delle zuppe toscane di cereali, magari accompagnate da un buon bicchiere di Morellino o Montepulciano; questa nuova scoperta non ha fatto altro che confermare il mio amore per la fantastica cucina di questa regione.

Continua a leggere “Specialità toscane: storia della ribollita”