Eventi ad Aosta: la Fiera di Sant’Orso

Il 30 e il 31 gennaio Aosta celebra come ogni anno il suo santo, Sant’Orso, dedicandogli la famosa fiera omonima.

Della figura di questo santo si sa poco: tra le notizie principali quella secondo cui fosse un presbitero, vissuto intorno al V secolo, che celebrava messa nella chiesa cimiteriale di San Pietro della città di Aosta; uomo dall’animo semplice e umile, si suppone sia morto verso il 529, mentre la Chiesa lo festeggia il primo febbraio.

La fiera, che come suddetto si tiene a fine gennaio, è una meravigliosa occasione per esporre e per conoscere le realizzazioni artigianali per la quale la Val d’Aosta è famosa.

Continua a leggere “Eventi ad Aosta: la Fiera di Sant’Orso”

Eventi gastronomici dai sapori invernali

Chi l’ha detto che a gennaio e febbraio l’Italia è povera di eventi enogastronomici?

Eccone di seguito tre, ad accontentare chi è alla ricerca del dolce e chi del salato.

Domani e domenica, 19 e 20 gennaio, a Sant’Andrea di Suasa, nella provincia di Pesaro e Urbino, si terrà La Festa del Nino, dedicata alle specialità gastronomiche realizzate con carne di suino.

Continua a leggere “Eventi gastronomici dai sapori invernali”

17 gennaio: ‘A festa ‘e Sant’Antuono

Da oggi e fino al 17 gennaio a Macerata Campania, paese in provincia di Caserta, si onora Sant’Antonio Abate.

Come in molte altre zone d’Italia, certo. Ma solo qui a Macerata Campania si può ammirare, durante i festeggiamenti, la sfilata delle “battuglie di pastellessa”, carri tipici realizzati per l’occasione, “a bordo” dei quali vengono suonati strumenti ricavati da attrezzi del lavoro contadino come tini, falci e botti. Ed è chiamata pastellessa anche la musica prodotta con questi mezzi.

6720266197_ec33f3386e_o
foto di Fiore Silvestro Barbato su Flickr

Continua a leggere “17 gennaio: ‘A festa ‘e Sant’Antuono”

Festa della Befana 2019: tradizioni e leggende

Ed ecco che siamo giunti anche alla Befana!

Non so voi, ma io l’ho festeggiata tutti gli anni: sia con le amiche, con una sana vena di autoironia, sia in famiglia, con tanto di calze e regali per me e mia sorella e l’immancabile regalo per la befana da parte del befanone. Da quando mi sono sposata non è più stato così perché il guastafeste di mio marito non è amante della calza, dice che così si mangiano troppa cioccolata e caramelle tutte insieme (mha!…detto da lui mi sembra poco credibile…). In ogni caso, quest’anno si ricomincia, perché alla nostra piccola non è potuta certo mancare la sua prima calzetta!

Ho scoperto che alla celebre figura della vecchina, la cui giornata, come si sa, coincide con la festività cristiana dell’Epifania, vengono attribuiti anche altri significati e simbologie.

Continua a leggere “Festa della Befana 2019: tradizioni e leggende”

Le tradizioni del Natale in Toscana

Il Natale è ormai arrivato e sbirciando qui e lì sul web ho scoperto due suggestive tradizioni radicate in Toscana di cui vi voglio raccontare.

La prima è la Fiaccolata natalizia di Monteriggioni, che si tiene la sera della Vigilia. Splendido paese in provincia di Siena, Monteriggioni è conosciuto anche come “la Porta del Medioevo”: il suo legame con il passato traspare infatti dalle fortificazioni e dalle strutture architettoniche ben conservate, dalle tradizioni portate avanti anche attraverso la famosa Festa Medievale, e ancora dall’essere una tappa della Via Francigena.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
foto di Paul Barker Hemings su Flickr

Continua a leggere “Le tradizioni del Natale in Toscana”

Dolci delle festività: lo zelten del Trentino Alto Adige

Ecco qui, l’Immacolata è trascorsa e secondo la tradizione abbiamo preparato l’albero di Natale e il presepe.
Dunque, questo primo post scritto dopo l’essere stati “ufficialmente” avvolti dall’atmosfera delle festività, voglio dedicarlo alla storia dello zelten: è la ricetta maggiormente diffusa in Trentino Alto Adige nel periodo natalizio, quella che non può mancare in ogni famiglia e di cui ogni famiglia tramanda i propri segreti per la preparazione.

Continua a leggere “Dolci delle festività: lo zelten del Trentino Alto Adige”

Gli alambicchi accesi nel weekend dell’Immacolata

La notte degli alambicchi accesi“, nella provincia di Trento, mi ha rapito subito, già dal nome, e, dopo aver aperto il sito, attraverso la descrizione ricca di fascino. Sono praticamente quasi astemia, ma in questo caso penso che ben farei un’eccezione!

L’alambicco è il marchingegno in rame utilizzato per la distillazione artigianale della grappa, e dal 7 al 9 dicembre 2018 verrà posto al centro di questo spettacolo teatrale itinerante che, girando tra le vie del paese e tra le antiche distillerie, vuole essere insieme tradizione e storia, estro e scienza, gusto e profumi.

110429170642_alambicco_a_vapore
foto dal sito Poli Museo del Grappa

Continua a leggere “Gli alambicchi accesi nel weekend dell’Immacolata”